Blog

Igiene Visiva e Prevenzione

Igiene Visiva e Prevenzione

Con il termine “igiene visiva” viene solitamente indicato tutto ciò che occorre sapere per permettere al Nostro sistema visivo di funzionare correttamente.

La nostra vista al giorno d’oggi è sottoposta a notevoli sollecitazioni. Molti problemi dell’occhio e della visione sono il risultato di un adattamento (o del mancato adattamento) ad un nuovo impegno visivo soprattutto da vicino (utilizzo del computer, lunghe ore di studio…)
Cerchiamo quindi di darvi dei consigli che vadano a ridurre lo stress a cui sono sottoposti in nostri occhi, intervenendo sulla postura e sull’illuminazione; vi indichiamo inoltre delle piccole tecniche di rilassamento.

INDICAZIONI PER RIDURRE LO STRESS VISIVO

Adulto

  1. Cercare di sollevare lo sguardo ogni trenta minuti per 30 secondi dalla visione da vicino e guardare un punto più distante possibile (almeno 3- 5 metri).
  2. L’illuminazione sul piano di lavoro dovrebbe essere tre volte superiore rispetto al resto della stanza.
  3. Per leggere, scrivere o lavorare da vicino la distanza ottimale non deve essere inferiore a quella che va dalla prima falange della mano al gomito (per comodità è sufficiente appoggiare il palmo sotto il mento e posizionare il testo alla distanza a cui si trova il gomito).
  4. Sedersi in maniera corretta con la schiena dritta ed il petto in fuori, fa si che i nostri occhi guardino entrambi alla stessa distanza, senza che uno dei due si affatichi più dell’altro.
  5. Tenere la penna, mentre si scrive a 2/3 cm dalla punta fa si che la vediamo senza bisogno di spostare la testa o il collo.
  6. La TV dovrebbe essere osservata ad una distanza di circa 2.5/3 metri, (tanto più distante quanto più grande è la diagonale dello schermo, circa 5 volte), stando seduti correttamente e accedendo luci indirette che non creino riflessi sullo schermo.
  7. Riduci al minimo gli sforzi della vista, mantieni una posizione corretta e ricorda di ammiccare regolarmente mentre sei al computer o davanti alla TV.
  8. Utilizza occhiali da sole con lenti protettive in grado di assorbire i raggi UV.
  9. Prenditi cura dei tuoi occhi, sottoponendoti a visite periodiche.
  10. Acquista occhiali da sole e vista conformi alle normative CE.
  11. Assicurati una visione sempre nitida. La qualità delle lenti correttive è importante e da Ottica Ginanni sapremo consigliarti sulle soluzioni più innovative ed adatte a te.

Bambino

  1. Eseguire il 1° controllo oculistico a 12-18 mesi per escludere ambliopia, strabismo e difetti congeniti.
  2. Proteggere la vista dai raggi UV, adottando occhiali da sole con lenti filtranti.
  3. Consumare più pesce, più verdura e frutta rosso-giallo, ricchi omega 3 e vitamina A.
  4. Controllare la vista all’inizio della scuola materna se i genitori portano gli occhiali oppure all’inizio delle elementari.
  5. Mantenere i bambini ad una distanza di 1,5 – 3 metri dal televisore.
  6. Assicurare un ambiente correttamente illuminato quando il bambino legge, gioca etc.
  7. Scegliere lenti di qualità a marchio CE, resistenti agli urti e fotocromatiche.
  8. Quando il bambino usa computer o videogiochi, fargli fare pause brevi ma frequenti.
  9. Fare un check-up degli occhiali correttivi ogni 6 mesi.
  10. Far scegliere al bambino montatura e colore.

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *