Blog

Come scegliere le lenti giuste per i tuoi occhi

Come scegliere le lenti giuste per i tuoi occhi

MATERIALI

Ottica Ginanni dedica una grande attenzione alla scelta dei materiali per la fabbricazione delle lenti, in modo che esse risultino allo stesso tempo sottili, leggere e resistenti.

Esistono vari tipi di lenti, in base al tipo di materiale con cui sono costruite:

Lenti minerali o “lenti in vetro”
Sono lenti molto resistenti ai graffi ed alle abrasioni e durature nel tempo. Hanno un unico problema, l’ovvia ed estrema fragilità.

Lenti organiche o “lenti in resina sintetica”
Costituite da resina sintetica hanno rappresentato la svolta del mondo ottico; sono infatti allo stesso tempo infrangibili agli urti e leggere ed offrono un ottimo confort visivo. Indubbiamente oggi sono le più utilizzate.

Lenti in policarbonato
Sono le ultime uscite sul mercato ed hanno il vantaggio di essere solide, leggere ed estremamente resistenti agli urti rispetto a tutte le altre lenti. Sono perfette per occhiali Glasant e Nylor.


Ottica Ginanni offre tipi di lenti per occhiali da vista e per occhiali da sole in grado di soddisfare ogni tua esigenza

TRATTAMENTI

Esiste poi una vasta gamma di trattamenti che possono migliorare ed ampliare le proprietà di ogni tipo di lente.

Trattamento indurente
Risulta possibile indurire le lenti con un particolare tipo di rivestimento al quarzo che le rende più resistenti ai graffi senza influire sulla loro originaria leggerezza.

Alto indice (lenti sottili)
Sono più sottili e leggere rispetto alle tradizionali e permettono a coloro che hanno bisogno di una forte correzione di beneficiare comunque di confort ed estetica.

Trattamento UV
Tale tipo di trattamento è fondamentale per proteggere i nostri occhi dai dannosi raggi solari UV e può essere effettuato anche su una lente bianca senza bisogno di alcuna colorazione.

E’ possibile colorare a seconda delle vostre richieste tutti i tipi di lente durante tutto l’anno, consigliandovi sempre la soluzione più consona alle vostre esigenze.
Negli ultimi anni una grande novità si è diffusa sul mercato, la lente fotocromatica, una lente cioè che si scurisce progressivamente a seconda del grado di luminosità.

Ottica Ginanni, sempre attenta alle innovazioni di settore, è in grado di proporvi una vasta gamma di lenti fotocromatiche, che si adatteranno ad ogni tipo di esigenza, in ogni momento della vostra giornata. Dalla mattina a notte inoltrata, con ogni tipo di situazione metereologica, non avrete mai bisogno di cambiare tipo di occhiale.

Una soluzione alternativa alle lenti fotocromatiche è la creazione di lenti solari Clip on, intercambiabili da applicare ai vostri occhiali da vista e che non alterino la correzione ma proteggano dai raggi UV.

Trattamento Antiriflesso
Tale tipo di trattamento viene applicato sulle lenti per ridurre le immagini disturbanti che si creano per riflessione della luce sugli oggetti osservati e sulla superficie stessa della lente.
Grazie all’applicazione sotto vuoto di particolati particelle di fluoruri, è possibile ridurre la perdita di trasmissione della luce attraverso lenti allo 0,5% o addirittura meno, indipendentemente dalla loro natura.
Il trattamento antiriflesso risulta il più richiesto perché aumenta la trasparenza della lente eliminando i riflessi, migliora molto il comfort visivo e garantisce un aspetto più naturale dello sguardo.

Diventa indispensabile nei seguenti casi:

  • in presenza di intensa luce artificiale
  • lavorando con il computer o durante la guida notturna
  • nelle anisometropie (differenze di potere di rifrazione dei due occhi) in quanto si attenua la diversità di aspetto delle due lenti
  • in presenza di lenti ad alto e medio potere che hanno una riflettanza maggiore delle lenti a basso indice di rifrazione

Trattamento Idrorepellente
Tale tipo di trattamento viene solitamente abbinato all’antiriflesso e protegge maggiormente la lente dallo sporco e dall’appannamento e le permette di attecchire di meno le goccioline d’acqua in caso di pioggia.

LENTI DA SOLE

E’ importante proteggere dall’esposizione al sole, i nostri occhi con lenti di ottima qualità, perché i raggi ultravioletti possono danneggiarli.
Tra le radiazioni elettromagnetiche che possono interferire con il nostro sistema visivo, i raggi UV sono quelli più pericolosi. Essi si suddividono in:

  • UVC (dai 100 ai 280 nm)
  • UVB (dai 280 ai 315 nm)
  • UVA (dai 315 ai 380 nm)

La componente UVC viene bloccata completamente dall’atmosfera, la UVB viene per la maggior parte assorbita dalla cornea e la UVA viene infine bloccata dal cristallino.
Queste barriere naturali proteggono la retina dai raggi UV che altrimenti potrebbero causare varie patologie, anche molto gravi.
Requisito fondamentale quindi di ogni lente da sole (o da vista) è il taglio della componente UV dello spettro elettromagnetico.

Ottica Ginanni dispone di uno spettrofotometro per misurare la quantità di UV che un filtro da sole lascia passare e quindi è perfettamente in grado di valutare la qualità o meno dello stesso. Durante l’esposizione prolungata al sole è quindi fondamentale tutelare i nostri occhi come facciamo con la nostra pelle, scegliendo l’indice di protezione giusto che le nuove normative CEE consentono di riconoscere su tutti i tipi di occhiali, dando la possibilità di sceglierlo a seconda delle singole necessità.

Esempi:
Indice 3 su tutti i tipi di occhiali
Indice 4 ideale per l’alta montagna

Altra cosa da tener presente quando si ha intenzione di acquistare un buon occhiale da sole è l’abbagliamento. Esso infatti può andare a modificare la percezione dei colori, modificando la sensibilità al contrasto e l’acuità visiva.
Contro questo problema è necessario scegliere il colore giusto delle lenti oltre alla completa protezione contro i raggi ultravioletti. Alle lenti da sole è possibile applicare il trattamento antiriflesso come è possibile avere il filtro polarizzante.
Di seguito un breve Vademecum che vi potrà aiutare nella scelta del colore giusto per le vostre lenti solari:

Lente marrone: amplia le ombre e le zone meno luminose dando loro rilievo
Lente verde: valorizza paesaggi e rende i colori reali, dando risalto alla luminosità
Lente grigia: normalizza i colori senza modificarli

LENTI PER BAMBINI

Per i bambini vanno studiate lenti apposite. Il difetto della vista più frequente nei bambini è l’ipermetropia che richiede lenti convergenti cioè più spesse al centro e quindi relativamente pesanti per un bambino. Pertanto è necessario utilizzare lenti studiate ad hoc affinché il bambino abbia insieme ad una visione ottimale un confort nell’indossare l’occhiale. Inoltre, considerando la vita più movimentata di un bambino, le lenti per i bambini presentano sempre un trattamento indurente che le renderà più resistenti ai graffi.
È inoltre molto importante proteggere gli occhi dei bambini dalla luce del sole in quanto gli occhi dei più giovani sono particolarmente sensibili alla luce solare soprattutto quando la luce è forte come in riva al mare o in montagna.

Vedi: La visione ed il bambino

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *